La rinascita del sorriso

Quanti di noi li hanno incontrati ?

Vedono sempre losche intenzioni dietro ogni cosa, non credono mai alle buone maniere delle persone e quando ne vedono una pensano ci sia un qualche interesse misterioso da scoprire…
Ne abbiamo tanti intorno e quando ci rendiamo conto del loro pensiero senza fiducia rimaniamo per un attimo senza parole, basiti…
…perchè noi sappiamo che non è così.
Siamo consapevoli dell’esistenza di coloro che credono nell’amore,
siamo consapevoli di quell’amore che non chiede nulla in cambio perché è già sufficiente aver contribuito alla felicità altrui, solo per il piacere di essere stati utili, senza essere sfiorati dall’idea di compensi e senza opportunismo.
Eppure “loro” non vedono, non sentono, non captano quell’Energia potente, ma soprattutto non credono esista.
Quante volte li abbiamo guardati schifati da tanta malfidenza e aridità interiore ?
Quante volte abbiamo innalzato una barriera da soggetti simili, disapprovando tale atteggiamento negativo ?

E quante volte siamo caduti nella trappola erigendoci a giudice, criticando tale comportamento ?

Il giudizio e conseguentemente la condanna ha portato ” loro ” e ” noi ” a comportarci in ugual maniera, utilizzando lo stesso metro di misura.
Queste trappole nella vita le troviamo ovunque e sempre e ci conducono verso azioni simili, se non identiche, a quelle rinnegate…
…è facile scivolarci dentro credendo di essere nel giusto.

L’unico sistema per non sbagliare è usare la voce del cuore, invitando con le giuste azioni e dando i nostri migliori esempi…
…quando toccheranno questa nuova realtà ritenuta da loro immaginaria avverrà, dopo un periodo di confusione e smarrimento, una trasformazione radicale delle loro credenze e scorgerete in loro la rinascita del sorriso per aver trovato una nuova speranza…
… e se ve lo racconto è perché l’ho visto succedere davvero.💙

 

Carichiamoci a molla, e inoltriamoci nelle più recondite profondità del nostro essere come meglio si riesce e come meglio preferiamo, ascoltandoci, intuendo e scegliendo…
Come sempre insieme anche se lontani
nell’ottavo incontro di ELEVAZIONE VIBRAZIONALE UNIVERSALE
Giovedì 21 Giugno
dalle 11.00 alle 11.30
E per chi impossibilitato o volesse ripetere
Domenica 24 Giugno sempre
dalle 11.00 alle 11.30.

Cercare di capire è possibile.
Conoscere è attuabile attraverso la comprensione.
Il Decidere e l’Agire dipendono dal nostro essere in accordo con ciò che abbiamo recepito.
Grazie 💙

 

 

 

 

 

 

Annunci

Addio carissima amica, anzi…arrivederci 💙

Addio

” Tempo di nubi, turbinii e tempeste
Tempo di lacrime, che la pioggia riveste
Davanti ai miei occhi e poterti parlare
Anche sapendo che tu devi andare.
L’addio prepotente che ti porta via
Diventa un ricordo e così lascio che sia.
Ti dono il mio Grazie per aver  condiviso
Un tratto di vita con il tuo sorriso.

Se ci rivedremo è un dilemma che
lasciamo al Divino e ai suoi tanti se.

Il bene che provo ti accompagni ovunque,
ti aiuti e ti protegga ogni giorno con chiunque.

Buon viaggio cara Amica nel mio Cuore resterà
Il presente ormai passato sacro nell’eternità. ”

 

Dedicata alla mia amica e collega che ha preso il coraggio, se l’è caricato sulle spalle, e ha deciso di buttarsi in una nuova avventura lavorativa, lontano dagli amici, lontano da tutto  ciò che le è familiare, lontano dalle sue certezze per cercare finalmente quello che le manca davvero…

Avere la forza di allontanarsi dalla sicurezza precostituita della famiglia e delle convenzioni sociali, per inoltrarsi nel proprio Io, e capire i propri desideri e bisogni nella vita reale di tutti i giorni attua una Rivoluzione personale che sicuramente, prima o poi, si riverserà in tutto l’Universo.
Grazie a coloro che hanno il coraggio di guardare oltre che vedere…
…e soprattutto cercare e provare.

Iniziamo questo settimo incontro con l’entusiasmo di chi cerca e prova…💙

 

 

Mare di speranze…💙

《Osservare con distacco,in una realtà terrena, una persona che ha agito per ripicca verso qualcuno e poi vederlo in difficoltà scatena  un sentimento di tristezza perché sai che quella situazione problematica se l’è creata con le sue stesse vibrazioni negative…
E il dispiacere,accompagnato dalla Consapevolezza di ciò che È, aumenta…》

Mi è capitato recentemente di assistere a un
” autosabotaggio ” di questo tipo…
…il veder svolgere tutta la sequenza di azioni, con le relative reazioni ” di ritorno ” nel giro di poche ore e in maniera da definire ” da manuale “, mi ha lasciata basita e nello stesso tempo consapevole della prevedibilità degli stessi eventi.
Sempre più convinta dell’influenza che possiamo attuare nell’ambiente, a partire dalle vibrazioni emesse dopo un’attenta e continua ricerca dentro di noi, e delle trasformazioni che si possono compiere grazie a questo tipo di lavoro interiore…
…e in seguito a queste dimostrazioni così palesi e così ” palpabili ”
credo
di non avere alcun dubbio sul fatto di continuare a rincorrere con passione, fiducia ed entusiasmo questo mio obiettivo, modesto contributo in un mare di speranze, illusioni e sofferenze.

Per coloro che si vogliono unire:

settimo incontro di ELEVAZIONE VIBRAZIONALE UNIVERSALE
Domenica 20 Maggio 2018
dalle ore 11.00 alle ore 11.30
e ripetizione per chiunque
Martedì 29 Maggio 2018
sempre dalle ore 11.00 alle ore 11.30.

Grazie a tutti 💙

 

Evolvere vuol dire anche scegliere 💙

《 Versione urbana :

Non puoi influenzare le mie idee.
Non puoi convincermi a decidere.
Non puoi spronarmi ad agire come vorresti.
Intralcialdo il mio cammino
ne devieresti soltanto il percorso
e la meta, che vedi per me così tangibile,
potrebbe non far parte del mio tragitto.

 

Versione rozza:

È  inutile che rompi le p☆☆☆☆
Perchè tanto faccio quello che voglio Io.》

 

A parte gli scherzi spesso ci accorgiamo che le nostre scelte non sono sempre dettate dal nostro volere, molte volte dobbiamo trovare una mediazione tra ciò che vorremmo fare e quello che ci è concesso attuare…..
Sballottati fra condizionamenti e mentalità, influenzati dalle convinzioni che crediamo Verità, ci sentiamo disorientati pronti a buttarci su propositi facili e superficiali per restare nella nostra ” zona di confort “.
Ma inesorabilmente l’insoddisfazione ci assale prendendoci per mano e accompagnandoci nel nostro vivere quotidiano.

Lasciamo quella mano.
Cerchiamo dentro di noi per conoscerci profondamente.
Comprendere cosa vogliamo, cosa ci serve, cosa desideriamo…
…e indipendentemente dell’altrui giudizio proseguiamo.

Evolvere vuol dire anche scegliere ciò che di migliore possiamo dare a prescindere dagli altri e dai risultati, solo per il gusto e il piacere di essere se stessi.

《 Proviamo a cercare dentro di noi,
ascoltiamoci nel silenzio della notte,
nel coro del vento tra le fronde
o mentre le onde si infrangono spumeggianti sulla riva…..
…” sentiamo” la Vita che, invisibile, ci chiede di accorgersi di Lei.》

 

Scavare e scoprire le verità sommerse dentro di noi,
cercare la vera essenza che ci dona forza e coraggio ogni giorno,
conoscere la propria natura per capire e accettare i limiti imposti dal mondo materiale di cui facciamo parte,
espandere la nostra Energia per superare la assurda e irreale realtà proposta come una Verità  assoluta,
innalzare la frequenza per diffondere, come un ” effetto domino ” , una risonanza di Amore e Gratitudine nel mondo e nell’ universo

Solo scoprendo l’Amore dentro di noi potremo seminarlo ovunque, per ritrovarlo poi sulla strada che percorreremo.

 

Settimo incontro di ELEVAZIONE VIBRAZIONALE UNIVERSALE
Domenica 20 Maggio 2018
dalle ore 11.00 alle ore 11.30
e ripetizione
Martedì 29 Maggio 2018
sempre dalle ore 11.00 alle ore 11.30.

Cosa rimane del nostro vissuto ? 💙

《 Erano gli anni 70…
…e frequentavo ancora la scuola .
La mia classe era costituita da un mix eterogeneo di individui.
Chi proveniva da famiglie di operai, chi di contadini, chi di emigrati in cerca di fortuna, chi di persone che l’Italiano non sapevano neppure cosa fosse
E poi c’erano loro…
…discendenti da famiglie benestanti, sempre eleganti e alla moda sia nelle vesti che nel portamento, mai un congiuntivo fuori posto, sempre profumati e sorridenti anche l’alito era sempre gradevole in ogni ora del giorno.
Li guardavamo tra un misto di invidia e vergogna perché, anche se sempre puliti e in ordine, non saremmo mai riusciti in quel tempo ad accorciare le distanze che separavano le nostre origini e soprattutto il nostro apparire.
Per noi erano Dei scesi per errore nel nostro mondo barbaro e tribale.
E quel senso di inadeguatezza e inferiorità serpeggiava nell’ intervallo, fra una lezione e l’altra, emergendo in argomentazioni lontane dalle nostre infantili e futili conversazioni…
Anche immaginando il futuro eravamo già  consapevoli dei destini notevolmente differenti…laureati, dottori e avvocati v/s spazzini, segretarie e commesse.
( All’epoca le tasse universitarie non erano per tutti ).
Uno spaccato classico della società che inseguiva stereotipi e classificazioni predeterminati.

Il tempo ci ha plasmati e fra problemi economici, matrimoni falliti e crisi esistenziali ci ha condotto nel nostro presente, di allora lontano futuro.
Voltandoci indietro, rammentando quel tempo, cosa è rimasto ? 》

Grazie all’amica che mi ha inviato questa piccola disquisizione sul passato e alla domanda che pone a tutti noi:
cosa è rimasto del nostro vissuto trascorso ?

È rimasto un insegnamento dal valore inestimabile:
sia coloro che avevano tanto e sia coloro che avevano poco o nulla sono diventati comunque Uomini.
Sia coloro che avevano tanto e sia coloro che avevano poco o nulla hanno amato, hanno sofferto, hanno costruito e hanno vissuto la vita con i mezzi e le armi acquisite dalle proprie origini e dalla propria esperienza.
Sia coloro che avevano tanto e sia coloro che avevano poco o nulla si troveranno ( o si sono già trovati ) all’appuntamento finale, in quel lontano dì, con il solo bagaglio che potranno portare con sé…un bagaglio di sentimenti e intenzioni, ciò che di materiale (un tempo tanto agognato) nulla ha in comune.
E dunque, per chi rimane, non resta altro che cercare il corredo appropriato, nei giorni e nelle ore che verranno, per trovarsi pronti al momento ineluttabile…
…con la consapevolezza che la differenza non sarà data da possedimenti, ricchezze o discendenze nobiliari ma dalla frequenza emessa attraverso pensieri, parole e azioni, e dalle loro ovvie conseguenze, generati solo solamente da noi.

La ricerca dentro di sé diventa fondamentale, per approfondire la conoscenza e la cognizione di noi stessi…
Gli incontri di ELEVAZIONE VIBRAZIONALE UNIVERSALE possono essere uno dei tantissimi modi per scoprire, capire e decidere…
…di elevare le nostre frequenze sia nel nostro ambito che universalmente.

Io sono qui per questo motivo.
Dedico il mio poco tempo libero organizzando online questo incontro di energie, che tutti abbiamo e che tutti possiamo essere consci di possedere, affinché l’Unione generi il Cambiamento vibrazionale da tutti noi ambito.

Il prossimo appuntamento è per il
Settimo incontro di ELEVAZIONE VIBRAZIONALE UNIVERSALE
Domenica 20 Maggio 2018
dalle ore 11.00 alle ore 11.30
e ripetizione per chiunque
Martedì 29 Maggio 2018
sempre dalle ore 11.00 alle ore 11.30.

Un abbraccio di luce vi aiuti a superare le avversità, sempre.💙